Stai cercando qualcosa?

Come realizzare un bracciale in rame con la saldatura a stagno

Autore:

braccialetto-in-rame - Kemper Group

Desideri sfoggiare un gioiello “prezioso” ed unico?

Niente paura, non servono per forza oro o pietre, basta del semplice filo di rame e tanta manualità: segui i nostri consigli per realizzare un bracciale in rame con la saldatura a stagno.

Ecco cosa ti occorre:

– Saldatore a stagno
– Mascherina
– Filo di rame (spessore a scelta)
– Pinze
– Pasta saldante
– Perline di rame

Cominciamo con il tagliare tre pezzi di filo di rame della stessa lunghezza. E’ importante non dimenticare la larghezza del vostro polso: il trucco è rimanere sempre abbondanti perché i fili andranno intrecciati fra di loro. Appena avrete fatto questo passaggio potete accendere il saldatore a stagno aspettando che raggiunga la temperatura desiderata.

Ora indossate la mascherina!

Quando sarete pronti, avvicinate il cannello del saldatore e lavorate le due estremità della treccia appena creata aiutandovi con le pinze. In questo modo i fili si fonderanno e renderanno molto più stabile e resistente il braccialetto, oltre a non graffiarvi una volta indossato. Durante questo passaggio dovete fare molta attenzione a non rovinare il rame o brunirlo eccessivamente con il calore, bastano pochi secondi perché si raggiunga la giusta temperatura di fusione.

Una volta raffreddato il tutto, si può iniziare a modellare il bracciale con le mani fino a quando non avrà una forma semisferica. Ricordatevi di non avvicinare troppo le due estremità, ma di lasciare il giusto spazio per permettervi di indossare il gioiello agevolmente.

Il bracciale sta cominciando a prendere forma ma manca ancora qualche piccolo accorgimento per renderlo davvero prezioso. Quindi, decidete in quali punti desiderate posizionare le perline di rame, prendete il saldatore a stagno, accostatelo alla zona desiderata ed attendete qualche secondo così che il rame si fonda e possiate fissarvi la perlina adeguatamente. Questo tipo di lavoro deve essere fatto con calma ed estrema cura, ogni piccola saldatura necessità del giusto tempo così da non rovinare il risultato. Se doveste avere dei problemi potete aiutarvi con la pasta saldante, perfetta per eliminare le impurità della superficie.

Ed ora pazienza, appena ogni più piccola parte si sarà raffreddata potrete finalmente indossare la vostra creazione.

Abbiamo utilizzato

Lascia un commento

*

Store Locator

STORE LOCATOR

trova negozio

Video

Hobby e Fai da te
Decorazioni
Saldatura facile